Friends, dopo anni l’attrice rivela il retroscena (terrificante): è accaduto sul set

Friends è (forse) la sit-com per antonomasia, ma non tutto ha sempre fatto ridere: un’attrice ha raccontato un retroscena terrificante avvenuto sul set.

A distanza di anni dalla fine di Friends, il 6 maggio ne saranno passati venti dall’ultima puntata andata in onda negli Stati Uniti, i telespettatori sono ancora profondamente innamorati dalla sit-com per antonomasia – una dimostrazione c’è stata quando è morto Matthew Perry, il Chandler Bing della serie ambientata a New York, che ha commosso non solo i vari attori che con lui hanno condiviso il set, ma anche i milioni di fan sparsi in giro per il mondo, questo anche perché, di fatto, il suo era uno dei personaggi più amati dello show.

Il retroscena spaventoso di un'attrice di Friends
Un cartellone pubblicitario di Friends (Foto Ansa) – huntermagazine.it

Di risate e di momenti di spensieratezza, infatti, ce ne ha regalati parecchi nel corso delle dieci stagioni, ma un conto è stare dietro al teleschermo, un altro conto è stare dall’altra parte, e quindi non per tutti l’esperienza è stata positiva.

Reese Witherspoon, ora attrice affermata di Hollywood, che ha mosso i primi passi nel mondo della recitazione proprio all’interno di Friends, ha raccontato che le due puntate in cui si è trovata a dover interpretare la sorella viziata e dispettosa di Rachel Green, quindi Jennifer Aniston, sono state tutt’altro che memorabili, o meglio lo sono state, ma non come ci si sarebbe aspettati.

Reese Witherspoon e l’esperienza traumatica sul set di Friends

Jill, così si chiamava il suo personaggio, era arrivata in Friends per mettere un po’ di scompiglio nella vita della sorella, in particolare cercando di sedurre l’allora fidanzato e suo grande amore, Ross Geller, nella vita David Schwimmer, che però non si è prestato al gioco.

Attrice di Friends svela retroscena da paura
Reese Witherspoon (Foto Ansa) – huntermagazine.it

Arrivata in Friends nella sesta stagione per un brevissimo cameo, dicevamo, Witherspoon ha detto di essere rimasta in parte traumatizzata dalla sua esperienza sul set, specialmente perché per la prima volta si è ritrovata a dover recitare di fronte a un pubblico vero.

Essere in Friends ancora oggi è uno dei momenti più spaventosi della mia vita – ha raccontato l’attrice statunitense che ha ritrovato Aniston sul set di The Morning Show -. Dovevo farlo davanti a un pubblico dal vivo e non avevo mai fatto teatro prima“. Oltre al momento ‘spaventoso’, Whiterspoon ha detto anche di essere “rimasta stupefatta da come il cast invece fosse così veloce con le proprie battute“.

Impostazioni privacy