Re Carlo e il Principe Andrea, ancora guerra tra fratelli: il Sovrano lo sfratta di nuovo

Fra il Re Carlo e il Principe Andrea non corre affatto buon sangue. Il Sovrano lo sfratta nuovamente dall’illustre alloggio.

La diatriba che si è aperta fra i due reami sta facendo discutere il mondo intero e sta mettendo un po’ in cattiva luce la posizione del Principe Andrea. Infatti, il Re Carlo lo ha sfrattato nuovamente dalla dimora in cui risiede, ma ciò è successo già una volta. Nella prima occasione, però, non accettò questa possibilità, anche se ora per lui sembra esser divenuto insostenibile vivere lì.

La torbida relazione fra Re Carlo e il principe Andrea
Re Carlo caccia il principe Andrea (Ansa) – Huntermagazine.it

Si tratta di una prestigiosa dimora che è stata costruita agli inizi del XIX secolo e situata a quasi 5 chilometri dal Castello di Windsor. Re Carlo sembra stufo dell’atteggiamento del fratello ed è pronto a mandarlo via nel caso in cui quest’ultimo non iniziasse ad ascoltare i suoi consigli.

Fra i due è guerra aperta, ma non è assolutamente semplice per il Principe Andrea seguire le linee guida indicate da parte del sovrano. Per poter mantenere questa abitazione, il reale di Windsor dovrebbe esborsare circa 400 mila sterline ogni anno (467 mila euro circa). Ciò è dovuto alle condizioni strutturali dell’edificio, il quale possiede delle crepe sulla muratura e parecchie parti con la vernice scrostata.

Re Carlo, stufo dell’atteggiamento del principe Andrea

Il Daily Mirror ha mostrato delle immagini ai suoi lettori che hanno destato immediatamente preoccupazioni per lo stato della Royal Lodge. Una fonte ha affermato le seguenti parole: “Il duca di York ha responsabilità per il mantenimento della tenuta” (Msn.com). In pratica, i lavori di ristrutturazione debbono esser affrontati esclusivamente da parte del principe Andrea, il quale sembrerebbe non riuscire a far fronte a tali impegni.

Re Carlo manda via il principe Andrea dalla Royal Lodge
Principe Andrea, allontanato dalla Royal Lodge (Ansa) – Huntermagazine.it

Il valore della dimora da ristrutturare è di 35 milioni di euro, ma sembra stia cadendo a pezzi. La Royal Lodge ha bisogno di riparazioni urgenti. Il rifiuto di lasciare l’abitazione da parte del principe Andrea, quando il re Carlo glielo aveva consigliato, aveva poi fatto nascere un accordo fra i due.

Infatti, il principe avrebbe dovuto farsi carico dei lavori di ristrutturazione, ma non sembra esser riuscito a rispettare tale impegno. Tutto ciò è pronto ad accendere nuovamente una miccia nel rapporto fra i due fratelli. Infatti, si paventa che il Re sia pronto a sfrattare nuovamente il fratello dalla tenuta di famiglia. Solo il tempo ci saprà dire come andrà a finire questa disputa, ma per ora sembra proprio che il Principe non riuscirà a riparare l’abitazione.

Impostazioni privacy