Pilates in casa: gli esercizi semplici da fare anche da soli per migliorare postura e flessibilità

Il Pilates è una disciplina che da sempre è apprezzata perché apporta numerosi benefici, a tutte le età. Oggi possiamo fare molti esercizi comodamente a casa.

Joseph Pilates, il fondatore di questo metodo per mantenersi in forma, ha inventato la disciplina perché lui stesso cercava un modo per coniugare salute e benessere nella quotidianità.

esercizi pilates da fare a casa
Ci sono alcuni esercizi facili di Pilates che si fanno comodamente a casa – huntermagazine.it

Possiamo frequentare un corso di Pilates praticamente ovunque, ma la bella notizia è che esistono alcuni esercizi di facile esecuzione che possono essere praticati comodamente a casa. I benefici si manifestano ad ampio raggio, e soprattutto a tutte le età: la particolarità del Pilates è infatti quella di prevedere esercizi “dolci” ma molto efficaci.

Allenandosi, si va a migliorare la postura, ad allungare i muscoli e la flessibilità articolare e soprattutto a prendere maggiore consapevolezza del proprio corpo.

Vuoi fare esercizi di Pilates comodamente a casa? Ecco i migliori, come eseguirli e quali benefici apportano

Chi sta cercando un modo efficace ma anche semplice per allenarsi e prendersi cura di corpo e mente, può senza dubbio ricorrere al Pilates. È sufficiente organizzare una stanza, dotarsi di tappetino e di pochi altri attrezzi, e il gioco è fatto. Ecco quali sono i migliori esercizi svolgere anche in autonomia e quali benefici apportano.

attrezzi per fare pilates a casa
Con pochi attrezzi si possono fare tanti esercizi di Pilates – huntermagazine.it

Esercizio dei cento

‍Questo è uno degli esercizi base del Pilates, ed è molto semplice: bisogna sdraiarsi sul tappetino con le gambe piegate e la testa e spalle sollevate dal pavimento, mentre le braccia vanno tese lungo i fianchi, con i palmi delle mani rivolti in basso. L’esercizio consiste nel muovere le braccia verso l’alto e verso il basso, alzandole di poco, concentrandosi soprattutto sulla respirazione profonda. L’esercizio è perfetto per scolpire gli addominali e per migliorare la circolazione del sangue.

Roll up

Sempre sdraiati sulla schiena sul tappetino, con le gambe tese e le braccia allungate sopra la testa, bisogna far scorrere le braccia verso il soffitto e poi portare lentamente la testa, le spalle e la parte superiore della schiena verso il cielo. Bisogna portarsi in alto e poi in avanti fino a quando le dita toccano le punte dei piedi. Infine, si ritorna lentamente alla posizione di partenza. L’esercizio è perfetto per riequilibrare la colonna vertebrale.

Leg Circles

Questo esercizio dona benefici soprattutto alla tonificazione dei muscoli delle gambe e dei glutei. Bisogna sdraiarsi sul tappetino con le gambe tese e le braccia tese lungo i fianchi, i palmi delle mani sul pavimento. Poi si solleva una gamba verso il soffitto e si disegna un piccolo cerchio immaginario nell’aria. Si ripete il movimento per diverse volte in senso orario e poi in senso antiorario, prima con una gamba e poi con l’altra, per 10 volte per gamba.

Ponte

‍Un altro esercizio utile a tonificare glutei e cosce è quello del ponte. Si parte sdraiati sul tappetino, con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati a terra. Poi si solleva lentamente il bacino verso l’alto, avendo cura di mantenere le spalle e i piedi ben appoggiati al suolo. La posizione va mantenuta per alcuni secondi prima di tornare alla posizione di partenza.

Forbici

‍Questo esercizio rafforza i muscoli delle gambe ma è anche utile a costruire gli addominali. Si parte sdraiati sul tappetino, con le gambe tese e le braccia stese lungo i fianchi. Si solleva una gamba verso il soffitto e si allunga l’altra gamba verso il pavimento, poi si fanno scorrere le gambe in avanti e indietro, proprio come una forbice, facendo attenzione a tenere le spalle sopra al pavimento.

Impostazioni privacy